13/03/2020

1AG - Superiore Generale in visita al Distretto del Vietnam


2020-03-13b

E' il momento per p. Carlos Luis Suarez Codorniu, come Superiore generale della Congregazione dei

Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù, di fare la visita fraterna al Distretto SCJ del Vietnam. Io, p. Vincenzo S. Herimanto, in qualità di Consigliere Generale responsabile per l'Asia, l’accompagno dal 2 al 14 marzo 2020.

L'epidemia di coronavirus rischiava di annullare il nostro progetto, ma cercate le vie possibili, finalmente entrambi siamo arrivati sani e salvi a Ho Chi Minh City.

Il Distretto del Vietnam è un'entità giovane in Asia. È stato istituito come Distretto il 12 agosto 2013 e la presenza della comunità cresce rapidamente ed è promettente. Dio la bagna con la Sua benedizione inviando un buon numero di vocazioni.

2020-03-13a

In questo momento, il Distretto del Vietnam ha: 7 candidati che studiano nel Collegio, 22 studenti che studiano Filosofia, 7 postulanti, 23 novizi e 20 scolastici di voti temporanei e 2 diaconi. Sono consapevoli che una fede viva rafforzerà la vita comunitaria come testimonianza per altri. Il Sint Unum, che Gesù prega per i suoi discepoli, diventa il loro incoraggiamento in questo impegno.

L'Eucaristia della comunità e l'adorazione sono la principale fonte spirituale di energia e di forza. 

In questo senso costruire continuamente la comunità è una delle principali missioni del Distretto del Vietnam.

I dehoniani sono impegnati in diversi ministeri: Formazione e Vocazioni, Pastorale parrocchiale, Insegnamento nel Seminario Maggiore e nell’Istituto di Scuola Cattolica, Accompagnamento dei giovani  e Apostolato Sociale: educazione per i figli dei lavoratori. 

Il distretto è grato per la grazia di Dio che si rende presente attraverso il sostegno di molti generosi benefattori e l'accoglienza fraterna da parte di alcune diocesi, perché gli SCJ possano essere presenti nelle loro Chiese locali.  Speriamo che con un buon numero di vocazioni, provenienti da diverse parti del Vietnam, la presenza della congregazione dehoniana possa ampliarsi e dare più servizi alla chiesa e al popolo del Vietnam.

Pur riconoscendo i progressi, il Distretto ha ancora delle sfide da affrontare. 

2020-03-13c

Sarà importante la formazione permanente dei giovani sacerdoti, considerando che la maggior parte dei membri del Distretto sono giovani religiosi, sotto i 10 anni di ordinazione. La preparazione dei formatori dovrà essere curata per garantire che il processo di formazione sia valido. L'apertura della nuova area di ministeri è un bel segno, dato che il Distretto ha molti giovani. E ovviamente, l’animazione dei candidati e dei membri del Distretto a unirsi alla missione della Congregazione in altre parti del mondo sarà molto significativa. 

Speriamo che la visita canonica del nostro Superiore generale porti nuovo spirito a tutti i membri del Distretto del Vietnam. 

 

Vivat Cor Iesu!


Vincentius S. Herimanto, scj