01/04/2020

Mons. Zolile Mpambani SCJ, nominato Arcivescovo Metropolita di Bloemfontein

2020-04-01


Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Bloemfontein (Sud Africa), presentata da S.E. Mons. Mons. Jabulani Adatus Nxumalo, O.M.I.

Contemporaneamente ha nominato Arcivescovo della medesima Sede Metropolitana S.E. Mons. Zolile Peter Mpambani, S.C.J., finora Vescovo della Diocesi di Kokstad.

S.E. Mons. Zolile Peter Mpambani, S.C.I., è nato il 20 febbraio 1957, a Umlamli nella diocesi di Aliwal. Ha emesso la professione religiosa nella Congregazione del Sacro Cuore di Gesù (Dehoniani) il 28 gennaio 1982. Ha studiato Filosofia e Teologia presso il Seminario Maggiore di St. Joseph, a Cedara.

È stato ordinato sacerdote il 25 aprile 1987.

Dopo l’ordinazione ha svolto i seguenti incarichi: 1987-1990: Vicario parrocchiale nella parrocchia di Sterkspruit; 1990-1993: Parroco a Burgerdorp; 1994-1997: Maestro del pre-noviziato della Provincia S.C.I.; 1998-2003: Consigliere Generale per Africa e Madagascar del Governo Centrale del suo Istituto, a Roma; 2004-2005: Anno Sabbatico; 2005-2010: Maestro del pre-noviziato, Superiore locale della Comunità a Bethulie e Direttore della Dehonian House, a Scottsville (Pitermartizburg); 2011-2013: Ministero (insieme al Vicario Generale) nella parrocchia di Sterkspruit, nella diocesi di Aliwal; Da febbraio a maggio 2013: Superiore Provinciale nella Congregazione del Sacro Cuore di Gesù (Dehoniani) del Sud Africa.

Nominato Vescovo di Kokstad il 6 maggio 2013, ha ricevuto la Consacrazione Episcopale il 3 agosto successivo.

In seno alla Conferenza Episcopale dell’Africa Meridionale ricopre l’Ufficio per la formazione, la vita e l’apostolato dei laici.


in http://w2.vatican.va